Progettazione antincendio

I nostri servizi di Progettazione antincendio

La sicurezza antincendio è uno dei requisiti fondamentali che si deve considerare nella progettazione di un edificio per garantire la salvaguardia e la sicurezza delle persone, oltre che la tutela dell’ambiente e dei beni. Tutte le opere di costruzione devono attenersi ai principi stabiliti dalla direttiva CEE sui prodotti da costruzione e sul DPR 246/93.

La progettazione antincendio è finalizzata a minimizzare le occasioni di sviluppo di un incendio e i pericoli derivanti da questo fenomeno, per ridurre il più possibile la propagazione del fuoco agli edifici e alle strutture vicine, assicurare la stabilità delle strutture portanti e consentire l’intervento delle squadre di soccorso in condizioni di sicurezza.

La progettazione antincendio prevede due elementi fondamentali:

01.

Relazione tecnica di un progetto antincendio

  • Documentazione deve indicare quali siano i pericoli di incendio, le aree a rischio specifico, il carico di incendio nei diversi settori.
  • Valutazione qualitativa del rischio incendio, che indichi gli obiettivi di sicurezza che ci si è posti e da rispettare, quali sono le soluzioni e le prescrizioni che sono state adottate per rispettare e raggiungere gli obiettivi indicati.
  • Descrizione delle condizioni ambientali; tra gli elementi da considerare sono compresi le condizioni di accessibilità e viabilità, l’aerazione e ventilazione dei locali, la presenza di vie di esodo per gli occupanti, il layout aziendale (che riguarda l’isolamento degli ambienti, le separazioni e i distanziamenti), le caratteristiche degli edifici e l’affollamento degli ambienti. La tipologia edilizia, la volumetria, l’altezza, la tipologia e il materiale delle superfici, la geometria dei locali, la presenza di piani interrati, la compartimentazione degli ambienti e l’articolazione plano-volumetrica.
  • Descrizione delle misure di prevenzione e protezione antincendio, riguardanti sia le condizioni ambientali e i pericoli di sviluppo delle fiamme che le soluzioni di contrasto. Occorre considerare la resistenza al fuoco delle strutture e dei materiali, le norme tecniche di impianto e di prodotto vigenti, la presenza di presidi antincendio e il numero richiesto. In secondo luogo devono essere previsti impianti di protezione attiva, come estintori, impianti antincendio, idranti e sensori per la rilevazione di fumo e fiamme.

02.

Per gli elaborati grafici, invece, la documentazione si basa sulla planimetria generale dell’immobile indicante:

  • Disposizione delle attività produttive.
  • Presenza di impianti tecnologici esterni, come elettrodotti, cabine elettriche, impianti di distribuzione del gas e la rete del gas stessa.
  • Accessi carrabili e pedonali e modalità di accesso all’area e di viabilità nelle vicinanze.
  • Risorse idriche vicine, come corsi d’acqua, riserve idriche, acquedotti e idranti esterni.
  • Distanze di sicurezza nell’ambiente esterno.
  • Disposizione di dispositivi e impianti di protezione antincendio e collocazione degli organi di manovra degli impianti tecnologici in situazioni di emergenza.
  • Tutti gli elementi utili per avere una chiara descrizione dell’area e del contesto territoriale in un’ottica di prevenzione e protezione antincendio, così da fornire supporto e informazioni utili alle squadre di soccorso in caso di intervento.

Alla planimetria devono inoltre essere allegate le piante di ogni piano dell’edificio, adottando una scala variabile da 1:50 a 1:200. La scelta dipende dalla dimensione dei locali e dal tipo di attività svolta negli stessi.

Gli elaborati devono indicare:

  • Elementi riguardanti la protezione antincendio e i rischi incendio riportate nella relazione tecnica.
  • Destinazione d’uso di ogni ambiente. Per avere una maggiore protezione antincendio, è necessario riportare quali siano gli impianti, i macchinari e le sostanze pericolose presenti.
  • Illuminazione di sicurezza.
  • Indicazione dei percorsi di esodo.
  • Dimensioni e verso di apertura do ascensori, porte, vani scala e corridoi.
  • Eventuali impianti di protezione antincendio e attrezzature mobili di estinzione, come ad esempio gli estintori.

Forniamo un servizio
altamente qualificato nell'ambito della progettazione antincendio

Mettiti in contatto con noi per spiegarci ciò di cui hai bisogno.